Condizioni generali di vendita online

1. Premessa e Parti del contratto

L'offerta e la vendita di prodotti, nello specifico gioielli e diamanti (di seguito, per semplicità, i "Prodotti"), attraverso il sito web www.salvadori-venezia.com (di seguito, per semplicità, il "Sito Web") sono regolate da queste Condizioni generali di vendita (di seguito, per semplicità, le "Condizioni Generali") che devono essere lette dall'acquirente (di seguito anche il "Cliente") prima di effettuare qualsiasi tipo di acquisto sul Sito Web e che si considerano come accettate nel momento stesso in cui vengono ordinati i prodotti sul Sito Web. La mancata presa visione ed accettazione delle stesse non consentirà l'effettuazione dell'ordine di acquisto e la conclusione del contratto di vendita.

Le Sezioni "Privacy Policy", "Pagamenti", "Consegne, resi & cambi" e le "Condizioni d'uso" contenute nel Sito Web, sono da ritenersi parte integrante delle Condizioni Generali.

Il Cliente è qualsiasi persona fisica che acquista i Prodotti per finalità esclusivamente personali. Non può essere pertanto considerato Cliente, ed il Venditore può rifiutarsi di vendergli i Prodotti, il soggetto che acquista il Prodotto nell'ambito della propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale. In particolare è esclusa la vendita ad agenti, società e rivenditori.

Il Sito Web e la vendita dei Prodotti tramite il medesimo sono gestiti direttamente da Salvadori s.p.a., società con sede legale in Venezia, Piazza San Marco 67- 30124 Venezia, P.IVA IT 02122320274 (di seguito, per semplicità "Venditore").

Il "Venditore" può essere sempre contattato per informazioni e/o per eventuali reclami al seguente indirizzo di posta elettronica salvadori@salvadori-venezia.com o al seguente numero di telefono +39 041 5230609. Il Venditore si riserva la facoltà di modificare le presenti condizioni generali di vendita. È quindi necessario rileggere le condizioni generali prima di effettuare un ordine sul sito www.salvadori-venezia.com. Tali modifiche saranno subito opponibili al Cliente a partire dalla loro diffusione e non potranno applicarsi ai contratti conclusosi in precedenza.

Per quanto non espressamente regolato nelle presenti Condizioni Generali si rimanda al Codice del Consumo e al Codice Civile.

2. Prodotti

Salvadori s.p.a. vende, ed il Cliente acquista, tramite lo strumento telematico, esclusivamente i Prodotti commercializzati tramite il Sito Web.

Tutti i Prodotti commercializzati sul Sito Web sono rappresentati da un'immagine e descritti nelle relative schede informative. In particolare, l'immagine fotografica dei Prodotti, che potrebbe non essere perfettamente rappresentativa, ha il solo scopo di presentarli per la vendita in modo quanto più vicino al reale possibile.

Il prezzo indicato nella scheda del prodotto deve intendersi già comprensivo di IVA.

La durata e la validità dell'offerta e del relativo prezzo, quando non espressamente indicata, coincide con la permanenza del prodotto in vendita sul Sito Web. Il Venditore è libero di cambiare i prodotti esposti sul Sito Web in qualsiasi momento.

3. Modalità di acquisto e conclusione del contratto

Per concludere il contratto di acquisto dei Prodotti, dopo aver creato il proprio account o aver effettuato il login, nel caso in cui l'utente sia già registrato, il Cliente dovrà compilare il modulo d'ordine e completare la transazione di pagamento con le modalità previste, seguendo la procedura predisposta dal Venditore, attraverso la quale il Cliente può verificare ogni informazione inserita, correggere eventuali errori, o inserire eventuali dati essenziali mancanti, prima dell'inoltro del modulo.

Nel modulo d'ordine è contenuto un rinvio alle Condizioni Generali, un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, del relativo prezzo (comprensivo di IVA, di tutte le imposte applicabili e delle spese aggiuntive di spedizione, consegna o posta), dei mezzi di pagamento utilizzabili per acquistare ciascun prodotto e delle modalità e tempi di consegna dei prodotti acquistati.

Con l'invio da parte del Cliente, per via telematica, del modulo d'ordine, viene formulata la proposta d'acquisto. Il Venditore, che in ogni caso si riserva a sua discrezione il diritto di rifiutare l'ordine provvedendo al rimborso di quanto versato dal Cliente, accetta la proposta formulata del Cliente attraverso l'invio di una conferma, contenente le Condizioni Generali (comprensivo anche delle disposizioni relative al diritto di recesso) in formato stampabile ed una copia dell'ordine, all'indirizzo e-mail che il Cliente ha indicato al momento della creazione del suo account.

Prima di procedere all'acquisto dei prodotti, tramite trasmissione del modulo d'ordine, al Cliente verrà chiesto di leggere attentamente le Condizioni Generali (comprensivo dell'informativa sul diritto di recesso), le Condizioni Generali d'Uso e la Privacy Policy, che con la trasmissione telematica del modulo d'ordine, si intendono come conosciute ed accettare dal Cliente.

5. Pagamenti

Le modalità di pagamento prevedono l'utilizzo di PayPal o di bonifico bancario. I dati per il pagamento a mezzo PayPal o bonifico bancario sono contenuti nella sezione "Pagamenti" del Sito Web e costituiscono parte integrante del Condizioni Generali.

Il pagamento del Prodotto o dei Prodotti acquistati, delle imposte, delle spese di trasporto e consegna, è anticipato al momento dell'ordine da parte del Cliente.

Nei casi di acquisto tramite Bonifico Bancario, questo dovrà essere effettuato sul conto corrente del Venditore alle coordinate bancarie indicate sul Sito Web al link "Pagamenti". Quanto ordinato dal Cliente verrà trattenuto dal Venditore fino al ricevimento della prova dell'avvenuto pagamento (bonifico irrevocabile), da inviarsi al Venditore all'indirizzo e-mail indicato nelle Premesse entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data dell'ordine. L'evasione dell'ordine avverrà comunque solo all'atto dell'effettivo accredito dell'importo dovuto, che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data dell'ordine. Decorsi i suddetti termini, in caso di mancato accredito, l'ordine verrà annullato.

Nei casi di acquisto della merce tramite PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione on-line, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l'importo relativo all'ordine effettuato. In caso di indisponibilità di fondi o di rifiuto di pagamento da parte di PayPal, l'ordine sarà rifiutato dal Venditore.

In caso di annullamento o mancata accettazione dell'ordine, e nelle altre ipotesi che legittimino la restituzione di quanto pagato da parte del Cliente, il Venditore provvederà, con il medesimo mezzo di pagamento scelto dal Cliente, al rimborso delle somme addebitate nei tempi che si renderanno necessari per il riaccreditamento sul conto corrente o sul conto PayPal del Cliente.

6. Spedizione e consegna dei prodotti

Le specifiche modalità di spedizione e consegna dei Prodotti sono indicate nella sezione "Consegne, resi & cambi", che si invita a leggere con grande attenzione, in quanto riportato in detta sezione perché le indicazioni ivi contenute formano parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali e, pertanto, si ritengono integralmente conosciute ed accettate dal Cliente al momento della trasmissione del modulo d'ordine.

Se il Venditore non riesce ad adempie all'obbligo di consegna dei beni entro il termine di 30 giorni di cui all'art. 62, comma 1 del Codice del Consumo, il Cliente acconsente sin d'ora, ex art. 62, comma 3 del Codice del Consumo, a concedere un termine supplementare appropriato alle circostanze del caso.

7. Diritto di recesso

Ai sensi degli art. 52 del Codice del Consumo, fatte salve le eccezioni di cui all'art. 59 del medesimo Codice, il Cliente, ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti dall'art. 56, comma 2, e all'art. 57 del Codice del Consumo, entro il termine di 14 giorni dalla data di ricevimento del Prodotto/Prodotti acquistato/i.

Il diritto di recesso può essere esercitato dal Cliente tramite l'invio al Venditore, entro il predetto termine, di una comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all'indirizzo del Venditore indicato in Premessa. Ai fini della tempestività del recesso farà fede la data di accettazione da parte dell'Ufficio Postale.

Ai sensi dell'art. 53, comma 1 del Codice del Consumo, qualora non risultino soddisfatti gli obblighi di informazione di cui all'art. 49, comma 1, lett. h) del Codice del Consumo, il termine per l'esercizio del diritto di recesso termina 12 mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale come sopra determinato. Se il Venditore fornirà al Cliente le informazioni di cui all'art. 49, comma 1 lett. h) il suddetto termine verrà ridotto, ex art. 53, comma 2 del Codice di Consumo, a 14 giorni dal ricevimento delle informazioni.

Ex art. 56 del Codice del Consumo, il Venditore rimborserà, con i medesimi mezzi di pagamento adottati dal Cliente, tutti i pagamenti ricevuti da quest'ultimo, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque non oltre 14 giorni dal giorno in cui è informato della decisione del Cliente di recedere dal contratto ai sensi dell'articolo 54 del Codice del Consumo. Il Venditore non e è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal Venditore, il quale potrà trattenere il rimborso finche' non abbia ricevuto il/i Prodotto/i.

Qualora la consegna del/i Prodotto/i sia già avvenuta, ai sensi dell'art. 57, comma 1 del Codice del Consumo, il Cliente restituirà il/i Prodotto/i al Venditore o ad un soggetto da lui autorizzato entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell'art. 54 del Codice del Consumo. Il termine si considera rispettato se il Cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. Le spese di spedizione per la restituzione del/i Prodotto/i sono a carico del Cliente. Ogni rischio inerente la spedizione, fino al ricevimento nel magazzino del Venditore, è a carico del Cliente.

I prodotti dovranno essere restituiti integri, non usati, completi di tutte le sue parti, ivi compresa eventuale documentazione e dotazioni accessorie, e negli imballi originali. Il Cliente, come previsto dal secondo comma dell'art. 57 del Codice del Consumo, sarà infatti responsabile dell'eventuale diminuzione del valore dei Prodotti risultante da una manipolazione degli stessi diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

7. Garanzie

Il Cliente che acquista i Prodotti sul Sito Web ha diritto alla garanzia legale di due anni dalla data di consegna del Prodotto ex art. 128 e ss. del Codice del Consumo.

Ai fini dell'eventuale esercizio della garanzia di conformità del prodotto, si ricorda che ai sensi dell'art. 129 del Codice del Consumo: "Si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura; d) sono altresì idonei all'uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti. Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto, non poteva ignorarlo con l'ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore".

Ai sensi dell'art. 130 del Codice del Consumo, il Venditore è poi responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.

In caso di difetto di conformità, il Cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6 dell'art. 130 del Codice del Consumo, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9 sempre dell'art. 130 del Codice del Consumo.

Il Cliente può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

Ai sensi dell'art. 132 del Codice del Consumo, il Cliente decade dalla garanzia qualora non denunci il difetto di conformità al Venditore entro due mesi dalla data entro cui ha scoperto il difetto.

Se intende avvalersi della garanzia legale per difetto di conformità, il Cliente è invitato a contattare il Venditore, attivando la procedura di assistenza ai recapiti indicati in Premessa, specificando il difetto. Il Venditore, a seconda del caso segnalato e della tipologia di intervento invocato, provvederà quindi a fornire al Cliente tutte le istruzioni necessarie per l'attivazione della garanzia.

Per fruire dell'assistenza in garanzia, il cliente dovrà conservare la fattura per tutto il periodo di validità prescritto.

8. Privacy

Il Cliente potrà ottenere informazioni su come vengono trattati i suoi dati personali accedendo alla sezione denominata "Privacy Policy" nel Sito Web.

Altre importanti indicazioni su come vengono trattati i dati personali dei nostri clienti e sui sistemi di sicurezza adottati sono inserite nelle Condizioni Generali d'Uso.

9. Legge applicabile e soluzione delle controversie

Il presente contratto è regolato dalla legge Italiana, ogni eventuale controversia derivante dalla interpretazione ed esecuzione del presente contratto è soggetta alla Giurisdizione Italiana e competenza del Foro di Venezia.