Nuovi modelli 2024

Rolex Cosmograph Daytona
Un’icona sempre reinterpretata

Due nuove interpretazioni dell’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona offrono il giusto equilibrio tra precisione e preziosità. Attraverso un raffinato gioco di colori, contribuiscono alla leggenda di un modello che si è costruito al ritmo di molteplici variazioni.

Rolex presenta due nuove declinazioni preziose ed esclusive dell’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona in oro bianco 18 ct che si distinguono per il loro quadrante in contrasto realizzato in madreperla naturale e impreziosito da otto diamanti e da tre indici Chromalight. Entrambi gli orologi sono realizzati in oro bianco 18 ct e sono sovrastati da una lunetta con trentasei diamanti taglio brillante incastonati.

Nella prima declinazione abbinata a un bracciale Oysterflex, il quadrante è in madreperla bianca, mentre i contatori del cronografo sono in madreperla nera. Nella seconda, dotata di un bracciale Oyster, la configurazione è invertita, con il quadrante in madreperla nera e i contatori in madreperla bianca. Questo design ha implicato la creazione di un processo di fabbricazione specifico e tecnicamente complesso ed esigente.

Il Cosmograph Daytona è dotato del calibro 4131, un movimento interamente sviluppato e prodotto da Rolex che si distingue per i ponti decorati a Côtes de Genève Rolex e per la massa oscillante traforata. Il calibro 4131 permette al Cosmograph Daytona di misurare un intervallo di tempo grazie alla funzione cronografo, oltre a indicare le ore, i minuti e i secondi.

Un orologio sinonimo di velocità

Il Cosmograph Daytona, presentato nel 1963, è stato progettato per rispondere alle esigenze dei professionisti delle gare automobilistiche. Questo cronografo divenuto leggendario è lo strumento ideale per misurare un intervallo di tempo e determinare una velocità media. Negli anni è stato declinato in versioni preziose dove l’emblematica scala tachimetrica è sostituita dai diamanti o dalle gemme colorate.

La cassa Oyster, simbolo di impermeabilità

La cassa Oyster del Cosmograph Daytona, di 40 mm di diametro e garantita impermeabile fino a 100 metri di profondità, è un esempio di robustezza e di affidabilità. La corona di carica Triplock, dotata di un sistema di tripla impermeabilizzazione e protetta da apposite spallette ricavate nella carrure, è saldamente avvitata alla cassa alla stregua dei pulsanti del cronografo. Il vetro è in zaffiro praticamente antiscalfitture e beneficia di un trattamento antiriflesso.

Calibro Perpetual 4131

Il Cosmograph Daytona è dotato del calibro 4131, un movimento cronografo interamente sviluppato e prodotto da Rolex. Presentato nel 2023, è stato inserito nello stesso anno nel modello, cui è riservato. Il numero di componenti della funzione cronografo è stato notevolmente ridotto, a tutto vantaggio della sicurezza di funzionamento del movimento. Il cronografo è innescato mediante un meccanismo robusto con ruota a colonne a innesto verticale, che permette un avvio istantaneo ed estremamente preciso. Il calibro 4131 esibisce un’estetica curata, in particolare a livello dei ponti decorati a Côtes de Genève Rolex, una decorazione che si distingue dalle Côtes de Genève tradizionali per la presenza di una sottile scanalatura lucida tra ogni striatura.

Bracciali Oysterflex e Oyster

Entrambe le declinazioni sono dotate di un bracciale abbinato al colore dei contatori: bracciale Oysterflex quando i contatori sono neri e bracciale Oyster quando sono bianchi.

Sviluppato da Rolex e brevettato, questo innovativo bracciale è costituito di due lame metalliche sagomate e flessibili – una per ognuna delle due parti del cinturino – rivestite di elastomero nero ad alte prestazioni.

Il bracciale Oyster, sviluppato alla fine degli anni ’30, è un bracciale metallico a tre file che si distingue per la sua robustezza ed è tuttora il bracciale più diffuso tra gli orologi della collezione Oyster Perpetual.

Certificazione di Cronometro Superlativo

Come tutti gli orologi Rolex, l’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona vanta la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015. Questo titolo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Tali controlli sono successivi alla certificazione ufficiale del movimento da parte del Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres (COSC).