Si scrive Festa della Mamma, si legge Festa dell’Amore

Si scrive Festa della Mamma, si legge Festa dell’Amore

Solida base, dolce e sicura carezza, sguardo ricolmo d’amore che tranquillizza e fa sentire a casa. La mamma è da sempre un’amica fidata e il modello che per primo decidiamo di seguire, è lei che ci ha cullato e amato dolcemente, sapendo essere grintosa, fedele e protettiva e restando costantemente al nostro fianco in ogni istante della vita.

Le origini della festa della mamma
La nascita di questa festa si perde nella notte dei tempi, già i greci e i romani celebravano tutte le madri con una festa della durata variabile.
La giornata dedicata alla mamma, come la conosciamo noi oggi, nasce ufficialmente nel XVII secolo in Inghilterra. Chiamata “Mothering Sunday”, veniva celebrata la quarta domenica di quaresima e permetteva ai bambini che vivevano lontano dalle loro famiglie di poter ritornare a casa, portando in dono delle rose rosse alle proprie madri che preparavano la “Mothering cake”, una torta a base di frutta da condividere con tutta la famiglia.

In Italia la celebrazione apparve per la prima volta nel 1957 e, l’anno successivo, venne istituita come festa nazionale l’8 di maggio. Questa data, però, non permetteva alle madri lavoratrici di trascorrere il giorno di festa con i propri figli perciò, dal 2001, la festa è stata posticipata alla seconda domenica di maggio.

Dona a chi ti ama da sempre un gioiello fatto con il cuore
Hai già pensato ad un prezioso pensiero da donare a chi ti ha portato sotto il suo cuore per 9 mesi?
La linea di gioielli Batticuore riprende l’unicità, la bellezza e la potenza del legame tra madre e figlio in un semplice ma chiaro simbolo: il cuore.
Tutta la collezione è caratterizzata da monili dal design originale che emanano eleganza e raffinatezza con un tocco di moderna classicità.
Tutti gli anelli, il pendente Cupido e gli orecchini sono stati realizzati con diamanti di diversa grandezza e selezionabili secondo le esigenze di ciascun cliente.
Le pietre utilizzate sono selezionate personalmente dalla designer Marzia Pendini e, al di sopra di 0,30 – 0,40 carati, tutti i diamanti Salvadori sono sempre accompagnati dai certificati internazionali GIA e HRD e presentano svariate caratteristiche.

Cosa aspetti? Quest’anno per la festa della mamma regala un prezioso Salvadori.
Visita il nostro sito o vieni a trovarci nei nostri Diamond Atelier di Venezia e Vicenza e scopri tutte le brillanti proposte.

Siamo nati d’amore; l’amore è nostra madre.
(Rumi)